La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film eBook

Ilmeglio-delweb.it La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film Image
ISBN 9788806198602
AUTORE Antonio Costa
DATA 2014
NOME DEL FILE La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film.pdf
DIMENSIONE 4,12 MB
DESCRIZIONE

La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film PDF. La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film ePUB. La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film MOBI. Il libro è stato scritto il 2014. Cerca un libro di La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film su ilmeglio-delweb.it.

La Mela Di Cézanne E L'Accendino Di Hitchcock. Il Senso ...
Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock. Il senso delle cose nei film. Ediz. illustrata su amazon.it. Consultare recensioni obiettive e imparziali sui prodotti, fornite dagli utenti.
La mela è una di quelle "incredibili mele e pere dipinte da Cézanne" che Woody Allen, in Manhattan, mette tra le dieci cose per le quali vale la pena di vivere. L'accendino è quello di Delitto per delitto: secondo gli esperti un Ronson, modello Adonis, personalizzato. A metterli assieme, la mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock, è stato Godard, in "Histoire(s) du cinema". E questo per dirci che sono ben pochi quelli che conservano memoria della mela di Cézanne in confronto a quanti ricordano l'accendino di Delitto per delitto. Da qui prende le mosse questo libro dedicato alle cose che vediamo nei film, e ai film come luoghi in cui gli oggetti quotidiani sono diventati, almeno nel nostro immaginario, quello che sono. Non solo di caffettiere, panchine e spremiagrumi si tratta, ma anche di una goccia di pioggia su una foglia, della fiamma di un fuoco acceso in riva al mare, di un fossile incastonato in una roccia... Antonio Costa si occupa dunque di ciò che "arreda" il mondo in cui si svolgono le storie, di ciò che sta attorno ai personaggi: delle cose con cui i personaggi entrano in contatto e delle cose che in vario modo entrano nella storia. E se ne occupa da vari punti di vista: narrativo, plastico, simbolico. Indaga cioè sul rapporto tra le cose e le forme cinematografiche: sul perché possiamo dimenticare certi particolari della trama dei film di Hitchcock, ma non dimenticheremo mai determinati oggetti degli stessi film: una chiave, un bicchiere di latte, un accendino...
La Mela Di Cezanne E L Accendino Di Hitchcock. Il Senso ...
Il mondo delle storie nel cinema non è una stanza vuota, è "ammobiliato". Le cose hanno un ruolo nella costituzione dell'universo filmico e nella formazione del nostro immaginario cinematografico. A dirlo è Antonio Costa, autore del libro La mela di Cézanne e l'accendino di Hitchcock, edito da Einaudi.
LIBRI CORRELATI
Africa. Frasario dizionario
La colpa
Leonardo. Arte e scienza. Ediz. illustrata
L' altroNovecento. Comunismo eretico e pensiero critico. Vol. 4: Rivoluzione e sviluppo in America latina.
L' educatore professionale. Per concorsi pubblici e percorsi formativi. I saperi dell'educatore professionale nelle strutture per anziani non autosufficienti
Max e i supereroi. Ediz. a colori
Reset. Con DVD
La notte prima di Natale. Libro pop-up. Ediz. illustrata
Proceduralità e trascendentalità in J. Habermas. Una tensione contemporanea e il suo significato antropologico, etico e politico
L' ombra del gattopardo
Schemi & schede di diritto tributario
Adriano Pitschen. La forma, la proliferazione, il vuoto
Leviatan
Sadler. Menù per quattro stagioni. Ediz. illustrata
Andalusia
Follia e modernità. La pazzia alla luce dell'arte, della letteratura e del pensiero moderni
Federalismo fiscale e autonomia degli enti territoriali
Rinascere. Come Fenice. Come la primavera
Smartechnology. Crm & Digital Innovation per creare valore in azienda
Medio Oriente dentro la guerra. Le guerre di confine d'Israele 1949-1956