Federico Barbarossa eBook

Ilmeglio-delweb.it Federico Barbarossa Image
ISBN 9788863110463
AUTORE none
DATA 2008
NOME DEL FILE Federico Barbarossa.pdf
DIMENSIONE 1,16 MB
DESCRIZIONE

Siamo lieti di presentare il libro di Federico Barbarossa, scritto da none. Scaricate il libro di Federico Barbarossa in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ilmeglio-delweb.it.

Biografia di Federico Barbarossa - Biografieonline
Federico I Barbarossa e i Comuni italiani. L'attenzione del sovrano tedesco si sposta ben presto alla penisola italiana dove le città, organizzatesi in comuni e emancipatesi da ogni potere signorile, arrivano a fare proprie molte prerogative imperiali e si combattono tra di loro per sottrarsi territori.
Federico di Hohenstaufen, divenuto imperatore con il nome di Federico I e noto come il Barbarossa, è una figura leggendaria: simbolo dell'antagonismo del potere imperiale e di quello papale, fu acerrimo nemico dei pontefici, a cui contese diritti e privilegi imperiali. Ma soprattutto il Barbarossa è celebre per la sua opposizione contro i comuni dell'Italia settentrionale, che si batterono contro di lui uniti nella Lega lombarda, per liberarsi dal giogo economico e politico dell'impero. A più riprese l'imperatore calò in Italia dalla Germania per affermare con le armi la propria supremazia e far valere i suoi diritti di imperatore, assediando, mettendo a ferro e fuoco, radendo al suolo città ricche e potenti come Milano. Barbarossa fu anche un re crociato: combatté in Terra santa accanto ai re di Francia e d'Inghilterra e qui trovò la morte. Il mistero che avvolge la sua scomparsa, tramandataci dagli storici arabi, ha contribuito ad alimentare la sua fama leggendaria di guerriero implacabile e di difensore del Sacro romano impero.
Battaglia di Legnano - Le Grandi Battaglie della Storia ...
Federico Barbarossa, allora, convocò una seconda dieta a Roncaglia (autunno 1158) dove ribadì il dominio imperiale sui comuni del Nord Italia, con l'autorità del sovrano che s'imponeva su quella delle istituzioni locali, stabilendo, tra l'altro, che le regalie fossero interamente versate al sovrano.
LIBRI CORRELATI
«Sono io, non abbiate paura». Parole su rifugiati e migranti
Il tuo bambino e... la gelosia. Una guida autorevole per contenere la rivalità tra fratelli
Sul fantastico. Impatti estetici
Dame, galline e regine. La scrittura femminile italiana fra '800 e '900
E farai in modo che nessuna strega viva
De arra anime. L'inizio del dono. Testo latino a fronte
I ragazzi di città
C'era una volta Firenze con le mura. Ricordi e vicissitudini dell'operazione urbanistica che, nell'Ottocento, distrusse la trecentesca cinta muraria
Moonlight Motel, Parigi
Liguria. Viaggio attraverso le regioni italiane
Fondamenti di bioinformatica
Eternity
Le prose di Clemente Rebora
Giona, alzati e va' a Ninive! Un comando che vale anche per gli sposi di oggi
Lo scandalo Modigliani
Le ossa dei perduti
Diagnosi differenziale di sintomi comuni
Arcimboldo
Noritaka. Il re della distruzione!. Vol. 1