Non gettare via i denti da latte di tuoi figlio: potrebbero salvargli la vita in futuro

Se hai figli che ancora non hanno la dentizione permanente, le informazioni che seguono possono essere sorprendenti e molto utili. Uno studio ha dimostrato che conservare i denti da latte può aiutare, nel futuro, a trattare malattie attraverso le cellule madri.

Le cellule madri sono la materia prima del corpo: sono le cellule da cui vengono generate tutte le altre cellule con funzioni specifiche. Attraverso vari studi, le cellule madri postnatali si sono isolate in una varietà di tessuti, come midollo osseo, cervello, pelle, muscoli scheletrici e polpa dentale.

Uno studio del 2003 realizzato dalla National Academy of Sciences ha dimostrato che conservare adeguatamente i denti da latte può essere un modo per ottenere cellule madri.

In questo studio hanno scoperto che i denti da latte umani contengono cellule madri multipotenti. Sono cellule clonogeniche altamente proliferanti, in grado di differenziarsi in una varietà di tipi di cellule che includono quelle neuronali, adipociti e odontoblasti.

Si è scoperto che le cellule madri possono indurre la formazione di ossa e generare

I ricercatori suggeriscono che i denti esfoliati possono essere una risorsa inaspettata e unica per le terapie con le cellule madri, come il trapianto e la costruzione di tessuti.

Nonostante si stiano ancora effettuando studi a riguardo, conservare i denti da latte potrebbe in futuro essere molto più utile di quanto si possa credere.

Fonti: Mayo Clinic e National Academy of Sciences

CONDIVIDI SE TI E' PIACIUTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright©