Odio l'amore, ma forse no eBook

Ilmeglio-delweb.it Odio l'amore, ma forse no Image
ISBN 9788854193024
AUTORE Lidia Ottelli
DATA 2016
NOME DEL FILE Odio l'amore, ma forse no.pdf
DIMENSIONE 7,73 MB
DESCRIZIONE

Siamo lieti di presentare il libro di Odio l'amore, ma forse no, scritto da Lidia Ottelli. Scaricate il libro di Odio l'amore, ma forse no in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su ilmeglio-delweb.it.

Odio l'amore, ma forse no eBook di Lidia Ottelli ...
Download immediato per Odio l'amore, ma forse no, E-book di Lidia Ottelli, pubblicato da Newton Compton Editori. Disponibile in EPUB, Mobipocket. Acquistalo su Libreria Universitaria!
Samantha è una donna particolare: è autonoma, indipendente e detesta le storie serie. Per lei solo incontri fugaci e "basta che sia bello". Alessia, la sua amica, la rimprovera spesso per questo suo modo di fare. Le cose però cominciano a cambiare quando Alessandro, il fratello di Alessia, ritorna dall'Inghilterra. Lui e Helen, la fidanzata inglese, si sono lasciati. All'improvviso, quasi come se fosse ossessionato da Samantha, Alessandro comincia a farle una corte spietata. Lei resiste per un po',poi cede. Ma non può dire nulla all'amica. Quando erano piccole le aveva promesso di non mettersi mai con suo fratello. Pena la fine della loro amicizia...
Download Odio l'amore, ma forse no (eNewton Narrativa ...
"Odio l'amore, ma forse no" è stata una lettura estremamente piacevole, uno dei romanzi più divertenti, esilaranti e umoristici che abbia mai letto. Se dovessi descriverlo con un parola direi che è uno spasso! L'autrice ci racconta la storia di Samantha - Sam - Testa.
LIBRI CORRELATI
La stima immobiliare
La favola che non ti aspetti
Il principe delle stelle
Quanti colori! Cucù... chi salta su? Libro pop-up. Ediz. illustrata
Universo: esplosione d'amore. Ai confini della conoscenza di Dio
Anatomia clinica e radiologica del rachide lombare
Kannagi. Crazy shrine maidens. Vol. 2
Parole. Ediz. a colori
Passato, presente e chissà
Zac zac zac. Lele e le sue irriducibili unghie
La città d'oro