le 8 caratteristiche di chi ha un’intelligenza superiore alla media.

Pensate di conoscere persone molto intelligenti e credete che hanno un Q.I.maggiore della media? Certamente non potete chiedere loro di effettuare i lunghi e noiosissimi test per capire se avete ragione; c’è un metodo molto più semplice ed è quello di osservare il loro comportamento, le loro attività, il loro modo di agire. Gli utenti di Quora, dopo sufficienti analisi, hanno stilato un elenco di caratteristiche che contraddistinguono le persone intelligenti.

Gli utenti sono stati osservati minuziosamente dagli scienziati e successivamente sono stati proposti loro dei quesiti di tipo logico matematico; coloro che superavano il test al 100%, erano gli stessi che avevano in comune i medesimi tratti caratteriali.

Sono mentalmente aperti

Studi scientifici hanno dimostrato che coloro che si aprono alle nuove idee, a nuove esperienze di vita, che accolgono le culture diverse e le relative tradizioni, sono molto più intelligenti.

Sono molto empatici

Le persone che secondo gli studi, superano i test senza nessuna difficoltà sono i soggetti empatici, cioè coloro che capiscono i problemi degli altri, si dimostrano vicini e affettuosi e

Sono spiritosi e divertenti

A quanto dimostrato, i comici che svolgono quest’attività lavorativa hanno tutti un’intelligenza maggiore della media. Woody Allen diceva: ” il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l’imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile”.

Sanno regolare l’impulsività

Se avete conosciuto persone che durante il litigio hanno mantenuto il controllo e sono stati in grado di tener saldo il proprio self-control nonostante offese e ingiurie, allora doveva essere una persona dalla mente sublime. Coloro che evitano sfuriate, sono quelle che sanno pianificare tutto e sanno come gestire le proprie emozioni nelle circostanze. Secondo una ricerca condotta da alcuni scienziati statunitensi, in questi individui la corteccia prefrontale anteriore, svolgerebbe funzione di cuscinetto “antiurto”capace di bloccare le offese ricevute e di comportarsi con autocontrollo.

Sono curiose

Coloro che sono curiosi di tutto, che vogliono conoscere tutto ciò che li circonda, che desiderano documentarsi e amano l’avventura, sono persone con Q.I. maggiore della media. A volte, chiudersi nel proprio mondo e credere che tutto sia lecito e dato tutto per scontato, non è positivo. Ecco per voi una delle frasi più belle di Bruce Lee: “ la mente intelligente è una mente curiosa: non è soddisfatta delle spiegazioni nè dalle conclusioni, e non si abbandona alla fede, perché anche la fede è una forma di conclusione”

Sono solitarie e selettive

A quanto pare coloro che vantano una perfetta intelligenza sono anche coloro che amano, in alcuni momenti, stare da soli e selezionano le amicizie. Per loro ha notevole importanza ritagliarsi degli spazi propri: uscire da soli, fare una vacanza senza amici e parenti, trascorrere il proprio tempo libero conoscendo gente nuova.

Sanno collegare concetti diversi

Secondo le ricerche di Quora, ci sono persone che sanno collegare concetti apparentemente diversi; sono cioè in grado di trovare le caratteristiche comuni tra argomenti di tipologia diversa. Ad esempio, alcuni, al quesito: che cos’hanno in comune un cocomero e il sushi, hanno risposto che entrambi devono essere consumati freschi.

Sono ansiose

Diversamente da ciò che si pensa, chi è ansioso non è debole ma al contrario è così astuto da prevedere le possibili conseguenze che si possono generare da un evento.

Non tutti hanno un Q.I. elevato però, ciò non vuol dire essere sciocchi; Albert Einstein diceva: “ la misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando necessario”.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI SE TI E' PIACIUTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright©