Arriva la settimana della tiroide 2019: ecco tutte le iniziative di prevenzione e le visite gratuite in tutta Italia.

Al via la settimana della tiroide dal 20 al 27 Maggio in cui sono previsti screening gratuiti e incontri formativi con lo scopo di sensibilizzare la popolazione a fare prevenzione per tutte le patologie che colpiscono questa ghiandola tanto piccola ma importantissima, centralina del nostro corpo.

Con lo slogan “Amo la mia tiroide…e faccio la cosa giusta” si dà l’avvio alla settimana tanto attesa da tempo, destinata e dedicata alla nostra tiroide. Eventi programmati dal 20 al 27 Maggio in cui sono previste visite ed esami gratuiti, un importantissimo percorso di informazione che aiuta a comprendere cosa significa prevenire e diagnosticare precocemente le malattie legate ad essa.

L’obiettivo prefissato è sensibilizzare i cittadini di qualsiasi fascia d’età che spesso sottovalutano l’importanza di questo piccolissimo organo: giovani o meno giovani, in Italia sono 6 milioni gli italiani che soffrono di malattie tiroidee.

Tiroide, essenziale per la vita

E’ il dottor Paolo Vitti, presidente SIE, società di endocrinologia italiana, che chiarisce quanto è fondamentale comprendere a cosa serve la tiroide e quali ruoli svolge.

La tiroide può essere definita e paragonata ad una vera e propria centralina che permette di generare energia al nostro organismo, regolare il metabolismo, controllare e stabilizzare la temperatura del corpo, mantenere costante il battito cardiaco, sviluppare il sistema nervoso, aiutare nell’accrescimento corporeo, regolare il ritmo del sonno e molto altro.

Le malattie tiroidee possono essere facilmente identificate in tempi molto brevi attraverso un’ecografia e con un controllo del valore ematico dell’ormone TSH tramite analisi del sangue. Qualsiasi malfunzionamento sarà identificato attraverso questi due importanti controlli.

La settimana della tiroide è un’ottima opportunità per prendersi cura di sé stessi a costo zero. Per informazioni dettagliate si può anche consultare il sito settimanamondialedellatiroide.it/ o nella pagina facebook “Settimana Mondiale della Tiroide”.

Al fine di poter consultare rapidamente quali sono i centri e le città che aderiscono all’iniziativa, vi proponiamo una mappa su cui sono stati inseriti i luoghi dove potrete eseguire controlli gratuiti. Ingrandendo l’immagine del punto d’interesse, potrete osservare singolarmente le farfalle rosa che corrispondo ai luoghi degli eventi cliccando QUI

Riportiamo di seguito alcuni istituti, tra i molti elencati, che offrono tali opportunità:

  • IRCC Ortopedico Galeazzi

Sarà possibile sottoporsi a screening gratuiti giovedì 24 Maggio dalle 14.00 alle 17.00; venerdì 25 Maggio dalle 11.00 alle 15.00 e martedì 29 Maggio dalle 9.00 alle 13.00.

Per info e prenotazioni : 02/66214735

  • Poliambulatorio “San Giovanni Rotondo” di Foggia che allestirà stand con materiale informativo e offrirà controlli nell’area antistante all’ospedale.
  • Martedì 21 maggio alle 14.30, nella sala di attesa delle Unità operative di Endocrinologia (Edificio 8, Ospedale di Cisanello), si terrà una breve presentazione degli scopi della Settimana e gli specialisti risponderanno alle domande dei partecipanti. Saranno a disposizione i medici delle due Unità operative di Endocrinologia con la partecipazione degli specializzandi.
  • L’IRCCS Ospedale San Raffaeledi Milano– una delle 19 strutture d’eccellenza del Gruppo San Donato – aderisce alla Settimana Mondiale della Tiroide da lunedì 20 maggio a venerdì 24 maggio, i medici endocrinologi dell’IRCCS Ospedale San Raffaele offriranno una valutazione della tiroide (ecografica e clinica) di primo livello che è il primo passo per individuare eventuali problematiche quali ipotiroidismo, ipertiroidismo, tiroidite autoimmune di Hashimoto, noduli.
  • L’ospedale San Martino a Genova aderisce ancora una volta alla campagna offrendo un incontro aperto alla cittadinanza, in programma a Genova il 24 maggio, dalle ore 00 alle 18.00, durante il quale gli specialisti del Policlinico si alterneranno per illustrare che cos’è la tiroide, l’importanza che riveste in qualità di vita per il cervello, energia per la crescita, di come regoli il consumo calorico e l’energia del corpo.
  • Anche L’Area Vasta 3 di Milano aderisce, dal 21 al 27 maggio, alla Settimana Mondiale della Tiroide con l’unità operativa di Medicina Nucleare – centro di riferimento regionale per la Terapia Radiometabolica dell’ospedale di Macerata, diretta dalla dottoressa Francesca Capoccetti. In tale occasione nei giorni 22, 23, 24 maggio, verranno effettuate quotidianamente delle visite gratuite di screening presso il reparto di Medicina Nucleare – Terapia Radiometabolica dell’ospedale di Macerata previo appuntamento che poterà essere fissato telefonando al cup regionale ai numeri  800098798 da fisso oppure 07211779301 da cellulare.
  • L’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoliaderisce alla quarta edizione della settimana mondiale della tiroide effettuando visite informative gratuite, venerdì 24 maggio dalle 12 alle 17, sabato 25 e domenica 26 dalle 9 alle 13 negli ambulatori di endocrinologia dell’edificio 7. Per accedere alla visita è necessario prenotare, telefonando al numero della direzione sanitaria 081-7462691, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12. Le visite sono prenotabili fino ad esaurimento delle disponibilità.

Prevenire è la scelta migliore per vivere serenamente un futuro in ottima salute.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI SE TI E' PIACIUTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright©