10 cose che succedono al corpo se non dormi a sufficienza

Dormire fa bene, questo è risaputo ma molte non sanno quanto è importante per la propria salute. Continuare a fare le eroine trascorrendo le ore notturne in piedi e arrivare a riposare 4-5 ore è davvero dannoso! Oltre ad essere piacevole il sonno, è il momento in cui il cervello si ricarica per dare il meglio di sé nelle attività quotidiane e poi dormire adeguatamente ci rende più belle. Abbandonate la vita loca e se soffrite d’insonnia, correte ai ripari aiutandovi con tisane e tecniche di rilassamento. Le donne inoltre, devono riposare molte più ore degli uomini perché usano maggiormente il cervello, quindi, godetevi il sonno se volete mantenervi sane e vitali.

La top ten delle 10 conseguenze peggiori

  1. quante volte durante il giorno avete accusato forti mal di testa? Bene, la prima conseguenza dello scarso riposo è proprio l’emicrania, infatti, dormire significa permettere alla propria mente di recuperare e ripararsi e durante la notte la corteccia cerebrale che ha la funzione di gestire il proprio linguaggio, la memoria, i ragionamenti, si mette in stato di stan-by. Il cervello non riposato a sufficienza provoca fastidiosi mal di testa al mattino che non sono facili da gestire. Meglio dormire un’ora in più per avere un mal di testa in meno!
  2. Vi sembrerà strano quello che vi sto per dire ma è la verità! Dormire ci fa consumare calorie come tutte le altre attività. E’stato calcolato che il dispendio calorico si aggira intorno alle 70 Kcal per ogni ora. Inoltre le ricerche scientifiche condotte dall’American Journal of Human Biology dimostrano che non dormire a sufficienza porti all’obesità e ad alterare l’equilibrio ormonale che regola la sazietà.
  3. Quando il vostro partner si lamenterà di voi perché siete un po’ freddine e avete poca voglia di accontentarlo con performance sotto le lenzuola, fategli leggere quello che vi sto per dire! Non dormire a sufficienza porta un calo di desiderio sessuale pari al 14 % per ogni ora di riposo mancato. Lo scarso relax notturno danneggia il sistema che regola il neurotrasmettitore del desiderio ovvero la dopamina. A risentirne anche l’eccitabilità.
  4. Dormire non è affatto tempo sprecato se durante il giorno volete essere ben produttivi a lavoro. Se avete cali di memoria e di concentrazione e spesso dimenticate anche le cose più banali, vuol dire che il vostro sonno non è sufficiente e la corteggia cerebrale non è riuscita a rigenerarsi opportunamente.
  5. La mente durante tutto l’arco della giornata accumula ansie, preoccupazioni e stress ed è la notte l’unico momento in cui può accantonare per poche ore i pensieri negativi. La mancanza di sonno perciò porta a generare stati depressivi, stati d’ansia e nervosismo.
  6. La Current Byology ha recentemente affermato che dormire male può alterare il nostro orologio biologico predisponendo il corpo a sviluppare forme tumorali anche gravi specialmente al seno.
  7. Quante volte durante il giorno avete accusato problemi gastrointestinali come bruciore di stomaco, coliti? Tutta colpa del non adeguato sonno notturno che non riesce a rilassare a sufficienza corpo e mente e crea stati di nervosismo. Aumenta così l’acidità gastrica che genera problematiche di reflusso gastroesofageo e coliti nervose.
  8. Dormire pochissime ore inoltre abbatte il nostro sistema immunitario con conseguente rischio di contrarre infezioni di qualsiasi tipo e di metterci più tempo per guarirne da essi a causa di una scarsa risposta delle nostre difese.
  9. A lungo termine, costringere il corpo a essere attivo continuamente senza riposare, può danneggiarlo seriamente aumentando il rischio di ictus a qualsiasi età.
  10. La rivista Sleep ha così reso noto, da alcune analisi svolte su 1740 persone, che coloro che dormono poco, male e che non rispettano i ritmi sonno-veglia, hanno speranze di vita più breve.

 Per evitare di danneggiare la nostra salute irreversibilmente, cerchiamo di dormire almeno 8 ore a notte, di stabilire orari precisi per andare a dormire, evitare attività al pc in tarda serata, rilassarsi con bagni caldi e tisane, evitare frequenti risvegli notturni. Dormire non è tempo superfluo e sprecato, è sinonimo di amare se stessi.

© Riproduzione riservata

 

CONDIVIDI SE TI E' PIACIUTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto da Copyright©