VICENZA: Donna incinta viene aggredita alle spalle”Dammi la borsa o ti tiro il collo!” Da dietro l’auto sbuca una presenza a quattro zampe di circa 60 kg…

Vicenza: Una di quelle cose che ti fa venire la rabbia dalla testa ai piedi. Una giovane donna, con un bel pancione, evidente lo stato di gravidanza si appresta a fare il biglietto nella cassa automatica del parcheggio e una mano meschina l’afferra da dietro:”Dammi la borsa o ti spezzo il collo, non devi dire una parola!” La donna rimane pietrificata, non riesce a muovere un dito. L’uomo continua a stringere il collo e la donna piange e basta…L’uomo ignora ciò che sta per accadere..

Due donne si stavano affrettando verso la loro auto ma si accorgono di quello che sta succedendo, vogliono fare qualcosa, ma la paura di quel delinquente e veramente tanta, la differenza è che loro, effettivamente erano in tre, non in due.

Al guinzaglio hanno un bellissimo e imponente rottwiller, si fanno coraggio e si avvicinano all’uomo, dove lui le possa vedere bene e una delle due alza il braccio e dice”Attacca attaccaa!” Il delinquente lascia la presa e comincia a correre come se avesse un leone alle spalle.

La signora tira un sospiro, arriveranno anche i carabinieri e l’ambulanza ma, si rivelerà poi essere solo molto spaventata. La cosa che ha attirato di più è stato il comportamento del cane in tutta la situazione.

Quella frase lui non l’aveva mai sentita, lui è abituato in poltrona, gioca a pallone e adora i grattini.. Mentre tutti discutevano lui è rimasto semplicemente seduto vicino alla sua padrona cercando di cogliere qualcosa dagli sguardi dei presenti.

Faceva ridere la scena in realtà, tutti si complimentavano con lui e lo accarezzavano a non finire e qualcuno è anche andato a comprare i biscottini per premiarlo dell’eroica azione.

La signora rivelerà dopo che il suo cane è un membro della famiglia, molto educato e ben socializzato con tutti, non sa proprio cosa sia la cattiveria, vive d’amore di coccole di rispetto.

Diciamo che la “presenza” del rott era l’unica arma in mano alle due donne, fa sempre scena 60 chili di prestanza muscolare, con una mandibola piuttosto temuta! Ricordate che nessun cane nasce cattivo, è l’uomo che distrugge tutto ciò che tocca! Bravo Fido, una coccola anche da noi!

Articolo tramite: bigodino.it

CONDIVIDI SE TI E' PIACIUTO

Autore dell'articolo: Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*