La bicicletta che produce energia per la casa. Basta un’ora di pedalata

Basta un’ora di pedalata su questa bicicletta per produrre energia sufficiente per alimentare una casa per 24 ore. L’invenzione rivoluzionaria

Questa invenzione rivoluziona davvero il modo in cui si produce energia elettrica pulita gratis per la propria casa. si tratta di una bicicletta che produce energia, basta una pedalata di un’ora per alimentare una casa per un giorno intero.

L’invenzione è di Manoj Bhargava, un imprenditore diventato miliardario grazie a un energy drink, ed è stata ideata principalmente per per i tre miliardi di persone che nel mondo non sono ancora in grado di usufruire di energia elettrica. Ma è utilissima anche in caso di mancanza temporanea di elettricità. Una pedalata quando la corrente se ne va elimina il disagio provocato.

Il nome della bicicletta è Hans Free Electric (sito ufficiale), e come già specificato è stata ideata per fornire elettricità alle case che non ne hanno. Il suo funzionamento è molto semplice in quanto trasforma l’energia cinetica in energia elettrica, proprio come una classica dinamo. L’energia generata infine viene accumulata in una batteria in modo da essere utilizzabile in qualsiasi momento. Guarda il video di seguito.

La bici Hans Free Electric al momento costa circa 190 euro ma si sta lavorando per ridurrne i costi di produzione in modo da poter abbassare ulteriormente il prezzo, rendendola accessibile anche per i più poveri.

Come potete vedere nel video di seguito, nel marzo 2016 sono state spedite 25 Hans Free Electric in India. A beneficarne sono state alcune famiglie di contadini, ma anche piccole imprese, cliniche e scuole dove non arriva la corrente elettrica.

L’obiettivo è quello di esportare altre migliaia di bici sia in India sia in altri paesi dove c’è bisogno di una fonte alternativa di energia elettrica.

La bicicletta che produce energia Hans Free Electric è solo una delle invenzioni di Manoj Bhargava.  Un centinaio di ingegneri del suo staff infatti stanno lavorando anche al “Rain Maker” (un macchinario che trasforma acqua di mare o inquinata in acqua potabile, utile anche per le attività agricole) e al Renew, un dispositivo medico in grado di migliorare la circolazione sanguigna.
I tre progetti sono illustrati nel documentario «Billions in Change” che vi mostriamo di seguito, prodotto con l’intenzione di dimostrare che è possibile realizzare progetti utili a migliorare le condizioni di vita dell’umanità.

Articolo tramite: jedanews.it

CONDIVIDI SE TI E' PIACIUTO

Autore dell'articolo: Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*